Il film imperdibile stasera in tv: *Sopralluoghi in Palestina* di Pier Paolo Pasolini (lun. 22 ottobre 2018, tv in chiaro)

Sopralluoghi in Palestina per Il Vangelo secondo Matteo, un docufilm di Pier Paolo Pasolini. Iris, ore 23,oo, lunedì 22 ottobre 2018. Quando mai ricapiterà di vedere un documentario firmato Pasolini su una tv di molti meriti come Iris ma non certo votata alla perlustrazione degli angoli più oscuri e trascurati del nostro cinema? Quindi im-per-di-bi-le, e perdonate l’enfasi. Pasolini se ne va in Terrasanta nel 1963, perché è lì, ovviamente, che pensa di girare il suo Vangelo secondo Matteo, progettato come messa in scena di massima austerità e assai lontana dalle kolossate bibliche made in Hollywood. Una reinvenzione del cinema sacro-cristologico secondo un’iconografia debitrice alla pittura classica italiana e insieme di assoluta purezza etnografica, in un’immersioine nel mondo e nelle immagini del Mediterraneo popolar- arcaico del Sud Europa e del Nord Africa. Sicché il poeta-scrittore-regista non ancora polemista e coscienza critica della nazione se ne va, come dicono le note ufficiali, in Palestina. Che immagino coincida pressoché totalmente, nell’area da lui visitata, con lo stato di Israele. Un viaggio condiviso con un sacerdote, Don Andrea Carraro, consulente e depositario della visione accettata, condivisa dalla Chiesa sul mondo di Cristo, e con lui sono confronti e discussioni, dai quali emerge il punto di vista assolutamente personale di Pasolini. Tra le tappe ci sono Nazaret e, ovviamente, Gerusalemme. E c’è la visita in un kibbutz israelaiana dove il poeta-regista si informa su quell’istituzione colettivistica dei pionieri d’Israele, la sua organizzazione, l’educazione dei figli. Ma in questa incursione nei territori in cui visse e agì Cristo Pasolini non trova climi e panorami corrispondenti alle sue attese. Deciderà di non girare in Palestina ma a Matera, e sarà il capolavoro che sappiamo. Durata 55 minuti. In bianco e nero.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, documentari, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi