Il film imperdibile stasera in tv: LA NOTTE DEI GENERALI (sab. 5 gennaio 2019, tv in chiaro)

La notte dei generali di Anatole Litvak, Italia 7Gold, orw 21,15. Sabato 5 gennaio 2019.
Nazismo e perversione sessuale, un binomio che, dopo questo film del 1967, ritroveremo sempre più spesso al cinema (vedi Luchino Visconti, Liliana Cavani e Tinto Brass). Qui c’è un Peter O’Toole, generale psicopatico e dall’erotismo distorto e sadico, in una delle interpretazioni più istrioniche della sua carriera, forse la migliore in assoluto. Il regista Anatole Litvak (La fossa dei serpenti, Anastasia) è uno di quei cineasti emigrati a Hollywood che hanno portato con sé, dalle loro vite viennesi, berlinesi, est europee, il senso dell’ambiguo, dell’ombra, del rimosso. Litvak, ebreo di Kiev, questo bagaglio lo immette anche in La notte dei generali, un film che allora sembrò di routine e che invece è cresciuto con il tempo fino ad assurgere a classico. Film straordinafiamente interesaante anche per lo sguardo che getta sulla hybris nazista e il superomismo teutonico dalìimterno di qulla cultura, da un ounto di vista tedesco e non altro, non ‘nemico’. Tratto da un bestseller della Germania postbellica, La notte dei generali mette in scena un ufficiale buono ed eroicamente in cerca della verità appartenente alla Wehrmacht (un meraviglioso e credibilissimo Omar Sharif) e il suo tentativo di incastrare un generale psicopatico (O’Toole, of course). Come a dire che ci furono anche, nei tempi cupi della WWII e tra le fila dei militari, tedeschi coraggiosi e onesti. Qualcosa che nel cinema anni Sessanta, quando il film fu realizzato, suonava, semplicemente, sovversivo e distruttore dei cliché. Film di enorme complessità e stratificazione che mette a fuoco nella sua parte conclusiva anche un tema altamente sensibile come l’impunità di taniti potenti del Terzo Reich nella Germania della ricostruzione e del boom. Assolutamente da vedere.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.