Un film da riscoprire stasera in tv: FANTASMI A ROMA di Antonio Pietrangeli (sab. 23 febbraio 2019, tv in chiaro)

Fantasmi a Roma, Rai Storia, ore 21,11, sabato 23 febbraio 2019.
Antonio Pietrangeli è da tempo consacrato quale autore tra i massimi del nostro cinema e titoli come Io la conoscevo bene, Adua e le compagne, La visita, La parmigiana stanno lì a confermarlo. Non solo quei capolavori però, perché il talento di Pietrangeli e il suo particolare tocco, di una levità e rispetto verso i personaggi così poco italiani, sono rintracciabili in tutte le sue opere. Come questo incantevole Fantasmi a Roma, dell’anno 1961, dove si racconta di un palazzo nobiliare abitato da aristocratici fantasmi minacciati da volgari speculatori ansiosi di mettere le mani sulla doimora: chiaro che i secolari ospiti si daranno parecchio da fare benché ectoplasmatici per non essere sloggiati dalle ruspe. Non andò benissimo al botteghino, anche perché si staccava parecchio dal cinema più corrivo, ma resta un esempio di cinema popolare italiano di insolita eleganza, un tentativo nobile di coniugare stile alto e prodotto per tutti. E con l’audacia di mettere in scena una coabitazione tra vivi e non più vivi che anticipa parecchio cinema della nostra contemporaneità, da Apichatpong Weerasethakul a Kiyoshi Kurosawa. Sceneggiatura di Sergio Amidei, Ettore Scola e Ennio Flaiano, su soggetto dello stesso Pietrangeli e di Ruggero Maccari: un gotha da vertigine. Cast da leggenda, e non è un’esagerazione. Sentite un po’: Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Eduardo De Filippo, Tino Buazzelli, Sandra Milo, Belinda Lee, Lilla Brignone, Franca Marzi.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.