Un film speciale stasera in tv: UN’ALTRA GIOVINEZZA di Francis Coppola (sab. 30 marzo 2019, tv in chiaro)

Un’altra giovinezza di Francis Ford Coppola (2007). La7d, ore 23,20, sabato 30 marzo 2019.

Coppola sul set con Tim Roth

Carico di gloria e di Oscar, Francis Ford Coppola ha deciso negli anni Duemila di dedicarsi alla famiglia, alla produzione di vino e a un cinema di massima libertà, perfino di anarchica follia, di personalissima sperimentazione. Come dimostra questo Un’altra govinezza del 2007, tratto da un racconto del filosofo-maestro del pensiero mitico, nonché maggiore studioso novecentesco di storia delle religioni nonché totem assoluto del pensiero reazionario, il rumeno Mircea Eliade. Ecco, realizzare un film da Eliade è già di suo progetto donchisciottesco, impresa temeraria. Film quasi tutto girato a Bucarest tra architetture primo ‘900, come fissato in un tempo immobile e sospeso in cui tutto ritorna a se stesso e al proprio punto di partenza (l’eterno ritorno, la circolarità, è del resto uno dei fondamentali del pensiero di Eliade).
1938. Un uomo decide di recarsi a Bucarest per suicidarsi. Ma sulla strada un fulmine lo colpirà e lui, ricoverato in ospedale, ritroverà una nuova govinezza fisica e psichica. E mentre incombono i nazisti, incomincerà un’avventura umana e speculativa che lo porterà a reincontrare la donna amata e perduta, e a inabissarsi nella primordialità della cultura dell’uomo e delle sue lingue e delle sue fedi. Un film fuori da ogni mainstream, di inaudito coraggio. Con Tim Roth e la meravigliosa Alexandra Maria Lara. Attenzione, c’è anche il grandissimo Bruno Ganz. Partecipazione speciale e amichevole, non creditata, di Matt Damon. In inglese, rumeno, italiano, sanscrito, egizio. E già questo.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.