Film stasera in tv: UNA QUESTIONE PRIVATA di Paolo Taviani (mart. 16 luglio 2019, tv in chiaro)

Una questione privata di Paolo Taviani, Rai3, ore 23,35. Martedì 16 luglio 2019.
I Taviani questo film da un classico di Beppe Fenoglio avrebbero dovuto  girarlo negli anni Sessanta, mica oggi che la mitologia resistenziale si è di parecchio stinta. Eppure, nella sua inattualità (chi mai oggi pratica un simile cinema civile, di impegno, con il suo senso altoautoriale della forma e della messinscena, con la sua retorica engagée), Una questione privata riesce ancora a parlarci. Forse perché, più che una resistenza combattente, racconta passioni contorte. Lui che ama lei che ama l’altro. E quando lui scopre che lei ha amato l’altro si mette sulle sue tracce per interrogarla. Per sapere. Per farsi dire e magari farsi ferire. O per ferire. Un’indeterminatezza che rende come sospeso il film e lo carica di un’ambiguità che va oltre le certezze ideologiche. Si attraversano colline, campi, villaggi devastati dalla guerra, tra piccoli eroismi e grandi viltà, tra lealtà e tradimenti. Peccato che i paesaggi non siano più quelli, che gli attori, le loro facce, i loro corpi, le loro stesse posture, siano inattendibili, incapaci di ricreare quel mondo e quel tempo. Però, quando i Taviani ritornano se stessi, ecco immagini abbaglianti e difficili da dimenticare. Firma la regia il solo Paolo, ma il film è anche dello scomparso Vittorio, coautore della sceneggiatura. Con Luca Marinelli.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.