Film stasera in tv: GLI INVISIBILI di Oren Moverman (merc. 31 luglio 2019, tv in chiaro)

Gli invisibili (Time Out of Mind) di Oren Moverman, Rai Movie, ore 21,10. Mercoledì 31 luglio 2019.
Il film – anno 2014 – in cui Richard Gere decostruisce con radicalità sorprendente e quasi con voluttà la sua immagine di star levigata messa a punto in Pretty Woman. E lofa alleandosi con il regista Oren Moverman, già autore di due film per niente mainstream e hollywoodiani come The Messenger e Rampart. Con Gli invisibili siamo nel territorio di un cinema che molto deve al neo-neorealismo dei Dardenne, in un film orgogliosamente indie dove si racconta e si mette in scena con il massimo del rigore e il minimo della ruffianaggine la vita di un homeless nella New York di questi anni Dieci.
Un uomo viene buttato fuori dall’appartamento degradato in cui era alloggiato, o dove forse aveva trovato rifugio, e si ritrova a vagabondare nella città solo, senza supporto. Diventerà una creatura dei bassifondi e da marciapiede, attraverso di lui conosceremo la quotidiana lotta per la sopravvivenza di chi non ha niente. Fino a quando troverà un compagno di strada che lo spingerà a cercare la figlia con cui da una vita ha interrotto ogni comunicazione. Il regista pedina il suo protagonista senza aggiungere elementi melodranmatici, semplicemente osservando, in un approccio di pura constatività documentaristica. Richard Gere, spogliato di ogni vezzo da star, lo asseconda facendo del suo homeless una sorta di alienato, estraneo anche a se stesso, come affondato in un buio della mente. Con Steve Buscemi e Jena Malone, appena vista nella serie-capolavoro di Refn Too Old to Die Young.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.