Film stasera in tv: il classico ARSENICO E VECCHI MERLETTI di Frank Capra (merc. 31 luglio 2019, tv in chiaro)

Arsenico e vecchi merletti di Frank Capra (1944), Iris, ore 0,08. Mercoledì 31 luglio 2018.
Un classicissimo della black comedy, firmato nel 1944 da un Frank Capra deciso a esplorare territori narrativi più chiaroscurati e ambigui del solito. Nessuna esaltazione stavoita del sogno americano, e di buoni americani, nessuna celebrazione di valori forti individuali o familiari, qui anzi si mette in scena – con una malizia che ricorda quella già da lui dispiegata in Accadde una notte –  un famiglia allegramente segnata dalla degenerazione. Da un deragliamento psichico che si materializza in delitti seriali. Un giovanotto di nome Mortimer – Cary Grant al massimo del suo fulgore di commediante -, in visita alle care zie, scoprirà con sbigottimento il loro lato oscuro. Le adorabili e svaporate signore sono difatti delle assassine che avvelenano i loro inquilini e poi li fan seppellire in cantina, nel “canale di Panama” come lo chiamano in codice, dal loro altro nipote, il fratello matto di Mortimer. Arriverà il terzo fratello e sarà ulteriore sprofondamento nella pazzia omicida. Tutto intriso di quello che veniva detto british humour, solo che il play da cui il film è derivato ha per autore un americano, pur se dal teutonico nome di Joseph Otto Kesserling. Grant fa benissimo la sua parte, ma naturalmente la scena se la prendono le due zie terribili, Josephine Hull e Jean Adair. Nel cast anche Peter “M” Lorre. Si ride, come no, si resta incantati dalla grazia e legerezza che Capra sa imprimere, ma si resta anche turbati da quella casa soffocante dominata dalla malattia psichica, da una tabe ereditaria da manuale di psicopatologia positivista.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.