13 film stasera in tv (domenica 15 settembre 2019, tv in chiaro)

The Great Wall

Royal Affair

Cliccare il link per la recensione di questo blog: ecesione che può riferirsi a una precedente messa in onda.

Amami, Iris, ore 21,00.
Moana Pozzi, venticinque anni dopo.Per celebrarla Iris manda in onda questo suo flm non-porno del 1992,il suo ultimo, dov’è – in un gioco di specchi con la vita – una star del porno che si confronta con il prima ignaro poi sbalordito padre. Dirige il non così conosciuto Bruno Colella. Con Carlo Monni, Flavio Bucci, Nadia Rinaldi, Massimo Ceccherini. Non fu un successo.
Captain Fantastic, Rai Movie, ore 21,10.
Amore e inganni di Whit Stillman, Rai Storia, ore 21,10.
Parto col folle di Todd Phillips, canale 20, ore 21,15.
I fiumi di porpora di Mathieu Kassovitz, Cielo, ore 21,20.
Rssta uno degli enigmi del cinema tra fine Novecento e anni Duemila: com’è potuto succedere che Mathieu Kassovitz dopo un esordio registico folorante come il capolavorissimo L’odio non siapoi  riuscito a mantenere quelle premesse e promesse? Com’è possibile che un talento come lui si sia perso in film brutti o anonimi senza mai neanche alla lontana replicare il livello dell’Odio? Kassovitz ha brillato n tutti questi anni più come attore, anche di film importanti come Munich, Amen e Happy End. Questo I fiumi di porpora del 2000 è forse il meglio o il meno peggio tra le sue cose registiche post-Odio, un sanguinolento, putrido thiller assai gorey e con derive visionarie su un misterioso omicidio nelle Alpi francesi. Si spalancherà un abisso di infamie e luridi segreti, scorreranno fiumi di sangue. Con Jean Reno e Vincent Cassel.
The Great Wall di Zhang Yimou, Italia 1, ore 21,20.
Colossale storico-bellico-fantastico-orrorifico di produzione cinese ma di ambizioni planetarie e di onquusta del mercato globale, come rivela il cast di star hollywoodiane in lucrosa trasferta, Matt Damon e Willem Dafoe in testa. Una sfida eevidente di Pechino all’gemonia cinematografica americana. Due occidentali in Cina in tempi remotissimi per impossessarsi della mitica polvere da sparo lì scoperta, si troverannlo coinvolti nella difesa del regno dall’asalto di un esercito di mostri. Naturalmente sarà la Grande Muraglia l’estrema linea di difesa dove si giocheranno le sorti della guerra. Dirige il maestro assai caro al regime Zhang Yimou, che cava meraviglie e fantasmagorie e coreografie stupefacenti dalle scene di battaglia, senza però riuscire a riscattare un film che resta nel suo fondo mediocre.
Pearl Harbor di Michael Bay, la7, ore 21,45.
Melodramma a triangolo con due fratelli aviatori e la donna amata da entrambi . E a fare da sfondo e contenitori agli amori, ai languori e ai dolori ecco l’attacco giapponese alla base americana di Pearl Harbor del 7 dicembre 1941 e l’inizio della guerra nel Pacifico. Non aspettatevi finezze ma spettacolo: dopotutto, è un film di Michael Bay. Con Ben Affleck, Josh Hartnett e Kate Beckinsale.
Royal Affair di Nikolaj Arcel, Rai Movie, ore 23,15.
A Dangerous Method di David Cronenberg, Cielo, ore 23,25.
Delta Force di Menahem Golan, Spike, ore 23,25.
Cult assoluto della serata. Action del produttore – qui anche regista – israeliano Menahem Golan, l’uomo che con la sua Cannon Film tra anni Settanta e Ottanta cercò di conquistare il mercato mondiale dei film popolari e di genere. Un gigante del cinema di intrattenimento, un personaggio romanzesco, bigger than life, che il festival di Locarno 2010 ha giustamente celebrato assegnandogli il premio Raimondo Rezzonico per il miglior produttore indipendente. Questo è uno dei suoi film di maggior successo. Delta Force è la squadra di specialisti che riesca a liberare gli ostaggi di un aereo dirottato da terroristi mediorientali. Cast incredibile: Chuck Norris, Lee Marvin e perfino Hanna Schygulla.
Santiago, Italia di Nanni Moretti, Rai 3, ore 23,35.
Una donna libera di Vittorio Cottafavi, Rai 3 (Fuoi Orario), ore 1,05. Segue, sempre di Vittorio Cottafavi, La signora delle camelie.
Innocenti bugie di James Mangold, Tv8, ore 1,10.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.