18 film stasera in tv (domenica 3 novembre 2019, tv in chiaro)

Prova a prendermi

Io ti salverò

The Oath – Il giuramento

Cliccare il link per la recensione di questo sito.

French Kiss di Lawrence Kasdan, Paramount Channel, ore 20:20.
Io ti salverò di Alfred Hitchcock, Rete Capri (canale 122 dt), ore 21:00.
Obsessed – Passione fatale, Rai 4, ore 21:09.
Manager ossessionato e stalkizzato da una stagista. Già, le stagiste, nuove creature del male. La moglie di lui è Beyoncé, in una cineapprizione che non avrà gran seguito. Lui è Idris Elba, l’unico degno erede di Denzel Washington.
Bangla di Phaim Bhuiyan, Rai Movie, ore 21:09.
Padre Padrone dei fratelli Taviani, Rai Storia, ore 21:09.
Catwoman di Pitoff, canale 20, ore 21:12.
No, non il film con Michelle Pfeiffer, ma il successivo con Halle Berry. Non sarebbe stato l’atteso trionfo al box office.
La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi, Canale 5, ore 21:15. Prima tv.
Bound – Torbido inganno dei fratelli Wachowski, Cielo, roe 21:15.
The Terminal di Steven Spielberg, Iris, ore 21:23.
Molly’s Game di Aaron Sorkin, Rai 3, ore 21:25. Prima tv.
Quando l’amore brucia l’anima di James Mangold, Pramount Channel, ore 22:00.
Johnny Cash, il mito assoluto della country music, e la sua storia di amore selvaggio con June Carter. Ma Walk the Line è anche una esemplare success story americana, la tariettoria di un uomo che è caduto, ha lottato, si è saputo rialzare. Molta musica, ovvio. Joaquin Phoenix in una delle sue grandi perfomance: eppure non gli hanno mai dato l’Oscar, che invece per questo film è andato a Reese Witherspoon (migliore attrice protagonista). Elogio, ma non così genuflesso, di una leggenda del proletariato americano. Regia di James Mangold. Domanda: ce la farà finalmente Phoenix ad agguantare al prossimo turno l’Oscar per Joker?
Samba di Toledano & Nakache, Rai Movie, ore 22:35.
Il film girato dai moneymaker francesi Eric Toledano e Olivier Nakache dopo il campionissimo d’incassi Quasi amici. E ancora con l’irresistible Omar Sy quale protagonista. Fun un buon successo in francia (non da noi però), senza riuscire ovviamente a bissare l’esito clamoroso del film precedente. ‘Tematica’ sociale svolta in chiave di rom-com, con la storia di un clandestino senegalese e di una donna in carriera pentita e logorata dallo stress. Sarà incontro e amore complicatissimo, ma amore. Con Omar Sy c’è la divina Charlotte Gainsbourg, ma la chemistry latita pericolosamente.
Foxcatcher – Una storia americana di Bennett Miller, Rai 5, ore 22:56.
The Social Network di David Fincher, Rai 4, ore 23:06.
Ocean’s 13 di Steven Soderbergh, Rete 4, ore 23:09.
Terzo e ultimo capitolo della saga degli uomini di Ocean, naturalmente ancora alle prese con un colpo a un casinò. Si tratta di vendicare un amico e così George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon e gli altri si rimettono in pista. Al Pacino è l’antagonista, l’uomo da rovinare. Seguire e applaudire come merita Elliott Gould, uno dei più grandi attori tra Sessanta e Settanta poi finito nel cono d’ombra. Fu – era la decade scorsa – il solito gran successo di pubblico.
Prova a prendermi di Steven Spielberg, Iris, ore 23:51.
Rombo di tuono III di Aaron Norris, Spike, ore 0:40.
Detto anche Missing in Action 3. Trionfo dell’immenso Chuck Norris, prolo-star globale come poche altre, qui per la terza volta in missione in Vietnam a liberare americani rimasti incastrati laggiù.
The Oath – Il giuramento di Baltasar Kormákur, Rai 4, ore 1:13.
Ritorno in patria dopo qualche film a Hollywood, anche di ottimo successo, di uno dei oadri del nuovo cinema islandese, Baltasar Kormákur (Contraband, Everest). Un noir psicologico e un livido family drama con un padre che, per salvare la figlia tossicomane, cerca di liberarala dal fidanzato-pusher.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.