Film stasera in tv: MR. OVE (lun. 16 dicembre 2019, tv in chiaro)

Mr. Ove, un film di Hannes Holm. Cielo, ore 21:30, lunedì 16 dicembre 2019.
C’è un cinema del profondo Nord europeo (Svezia, Norvegia, Danimarca e pure Islanda e Finlandia) che ottiene successi internazionali, fa il giro dei festival, ma raramente arriva nelle nostre sale. Come questo film svedese, Mr. Ove, uscito sì da noi nel 2017 ma con scarso o nullo esito di pubblico, e che pure ha ottenuto una nomination all’Oscar: per il make up, dunque non proprio in una categoria di primo livello, ma pur sempre una nomination. Cinema medio di qualità (non è un ossimoro, sta solo a indicare una particolare specie di cinema che non va nei multipkex, ma che nemmeno osa e sperimenta per adagiarsi invece in una medietà rassicurante). Questo Mr. Ove, dal travolgente successo in patria, non è che l’ennesima variazione sull’archetipo del bisbetico domato, rovesciamento di genere di quello shakespeariano, con al centro un misantropo e soprattutto misogino riconvertito al vivere civile da una presenza femminile da lui prima rifiutata poi gioiosamente accettata. Stavolta il protagonista è un intrattabile, scorbiutico ex amministratore di condomini che si è fatto malvolere da tutti e peggiorato nel carattere dopo la scomparsa della moglie. Quando – siamo in una città svedese – arriva come vicina una famiglia di immigrati dall’Iran, il nostro signor Ove avrà la classica crisi di rigetto dell’europeo medio e tendenzialmente conservatore verso lo straniero. Ma poi si instaurerà trea lui e la signora Parvaneh un’inaspettata amicizia. Inno alla multiculturalità e all’inclusione. Buoni sentimenti a cascata, benché accortamente mascherati dall’iniziale malmostosità del burbero protagoista.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.