Stasera a Milano (al Beltrade) tornano i film Lux con ‘God Exists, Her Name is Petrunya’

Giovedì 16 gennaio 2020, ore 21:00, al cinema Beltrade di Milano ultimo appuntamento con i film finalisti del Lux Prize. In programma il nord-macedone God Exists, Her Name is Petrunya (in Italia Dio è donna e si chiama Petrunya). INGRESSO LIBERO, però meglio riservare un posto su prenota@cinemabeltrade.net.
Ci sarà in collegamento Skype la regista Teona Strugar Mitevska.

Gran successo alla scorsa Berlinale e, lo scorso noembre, al Torino Film Festival. Irresistibile storia della giovane Petrunya- siamo in una piccola città della Macedonia del Nord – che, pur intelligente e capace, non riesce a trovare un lavoro decente. Si ribellerà a quell’esclusione e al machismo imperante nella sua piccola città partecipando a una festa religiosa riservata per tradizione solo agli uomini. Con esiti esplosivi. Commedia brillantissima e benissimo condotta che sfiora il dramma senza caderci dentro, riuscendo nel frattempo a rivelare tutte le tensioni nascoste, le ostilità, i pregiudizi di un microcosmo solo apparentemente pacificato. Con un’attrice formidabile di nome Zorica Nusheva cui non si può non voler bene.
Il 27 novembre scorso il Premio Lux, sulla base dei voti espressi dai membri del Parlamento europeo, è stato assegnato a God Exists, Her Name is Petrunya. Confermando peraltro tutti i pronostici.

Questa voce è stata pubblicata in al cinema, cinema, Container, festival, film, premi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.