20 FILM stasera in tv (martedì 14 aprile 2020, tv in chiaro)

Il giustiziere della notte – – Death Wish

Ride – Ricomincio da me

Cliccare il link per la recensione di questo sito.

Il tuo ultimo sguardo (The Last Face) di Sean Penn, Rai Movie, ore 21:10.
Sbatti il mostro in prima pagina di Marco Bellocchio, Cine34, ore 21.10.
Amici, amanti e… di Ivan Reitman, Paramount Network, ore 21:10.
Commedia del glorioso Ivan Reitman (Ghostbusters) con Natalie Portman e Ashton Kutcher che da amici si trasformano in amanti. Con imprevedibili conseguenze.
Ride – Ricomicio da me di Helen Hunt, la5, ore 21:10.
Secondo film da regista di Helen Hunt (Oscar per Qualcosa è cambiato), ovviamente da lei interpretato. Hunt è una signora newyorkese on figlio inquieto che decide di lasciare Manhattan per andare in California a fare surf. La madre lo seguirà e finirà pure lei per appassionarsi al mondo dei surfisti, soprattutto per un istruttore più giovane di lei.
Next di Lee Tamahori, canale 20, ore 21:11.
Nicolas Cage ha il dono della profezia, di uno sgardo che scandaglia il futuro. Diventerà una preda dei poteri forti. Da Philip K. Dick. Purtroppo dirige Lee Tamahori, e ogni finezza va perduta.
Parliamo delle mie donne di Claude Lelouch, Rai 5, ore 21:15.
Il giustiziere della notte – Death Wish di Eli Roth, Rai 4, ore 21:19.
Non ha lasciato traccia questo remake del 2018 di un mitico film anni Settanta con Charles Bronson. Stavolta il bravo cittadino che si ribella e decide di farsi giustizia da solo dopo l’uccisione della moglie  è Bruce Willis. Ma il nome più inetressante dell’operazione è quello di Eli Roth, signore dell’horror più trucilento e gorey (Hostel). Da lui ci si aspettava qualcosa di più personale, di più deciso, invece il risultato è stranamente piuttosto anonimo.
Ted di Seth MacFarlane, Italia 2, ore 21.20.
Addio mia regina di Benoît Jacquot, Cielo, ore 21:20.
Ben-Hur, il remake di Timur Bekmambetov (2016), Tv8, ore 21:25.
Shooter di Antoine Fuqua, Nove ore 21:35.
Un film di Fuqua, regista muscolare e visionario con un senso barocco della messinscena, non è mai da trascurare. Shooter – anno 2007 – è uno spy-action con al centro un tiratore scelto che, dopo aver lasciato l’esercito, trna in campo per sventare un atentato al Presidente. Ma le cose si riveleranno assai più complicate e oscure. Con Mark Wahlberg.
Animali fantastici e dove trovarli di David Yates, Canale 5, ore 21:42.
La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, Cine34, ore 22:48.
Tutti pazzi per Mary dei fratelli Farrelly, Paramount Network, ore 23:05.
Mi ero molto divertito a questa finto-commediaccia, in realtà sofisticata nella costruzione e nella scrittura di gag e caratteri, ma chissà se ha resistito in questi dodici anni (è del ’98). Ben Stiller vuole ritrovare Mary (Cameron Diaz nel ruolo della sua vita), di cui è innamorato da sempre, e ingaggia allo scopo un detective, Matt Dillon. Che la rintraccerà, ma anche lui tomberà innamorato della ragazza e passerà dunque informazioni sbagliate a Stiller per depistarlo. Irresistibile. Ormai un classico.
Feast of Love di Robert Benton, Rai Movie, ore 23:20.
Ultimo film conosciuto, anno 2007, del glorioso Robert Benton, sceneggiatore del leggendario Bonnie & Clyde nonché regista in seguito di Kramer contro Kramer e Le stagioni del cuore (sempre scritti da lui). In Feast of Love, film rimasto ai margini del sistema cinema e poco visto dal pubblico, Benton regista e sceneggiatore racconta storie minime e quotidiane di uomini e donne di varia collocazione osciale e età che ruotano tutti intorno a un caffè di una piccola città dell’Oregon. Un reticolo di amori e disamori, passioni e tradimenti, storie che nascono e storie che finiscono, sott olo sguardo per niente impassibile del grande vecchio Harry (Morgan Freeman).
Alien: la clonazione di Jean-Pierre Jeunet, Rai 4, ore 23:52.
Il quarto della serie. Anche stavolta alla mdp un regista di rispetto, il francese Jean-Pierre Jeunet di Delikatessen in trasferta hollywoodiana. Era il 1997, quattro anni dopo Jeunet avrebbe girato il suo film più famoso, Il favoloso mondo di Amélie.
Flames: amore o performance? di Josephine Deker e Zefrey Throwell, Cielo, ore 0:2.
Once – Una volta di John Carney, Rete 4, ore 0:45.
Il primo dei musical da strada di John Carney, una strana via  la sua – al cinema con suoni & canzoni tra paradocumentarismo e piccolo cronachismo quotidiano. A Dublino l’incontro tra un busker e una ragazza venuta dalla Repubblica Ceca. Gode di ottima reputazione e di larga stima (non mi colloco tra gli entusiasti).
Il mondo di Arthur Newman di Dante Ariola, Rai Movie, ore 1:05.
La banda Baader-Meinhof di Uli Edel, la7, ore 1:40.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.