Film stasera in tv: IL COMMISSARIO DI FERRO con Maurizio Merli (lun. 11 maggo 2020)

Il commissario di ferro di Stelvio Massi, Cine34, ore 22:58. Lunedì 11 maggio 2020.
Poliziottesco del 1978 con l’attore-totem del genere, il suo interprete assoluto, insomma Maurizio Merli, armadio con capello phonato e baffo biondi e occhio gelidamente ceruleo. Lesto di mani e ancor più di pistola, implacabile con le carogne di ogni tipo. Qui è in una delle sue molte collaborazioni con il regista Stelvio Massi: la terza, per la precisione. Ne esce un film con la dose di violenza di ogni poliziottesco che si rispetti, con i protocollari inseguimenti in macchina per strade e vicoli (siamo a Napoli), con il rozzo product placement di sigarette e J&B in bella vista. Il commissario Mariani (replica del più famoso comm. Betti dello stesso Merli) con i suoi modi spicci ha finito con l’inimicarsi i superiori che lo spediscono in una disagiata sede di quartiere a far la vita grama. Si imbatterà in un paranoico che lo ritiene responsabile della morte del babbo e vuole fargliela pagare a tutti i costi. Con Janet Agren e Chris Avram. Il titolo allude a Il prefetto di ferro di Pasquale Squitieri, gran successo settantesco, vita e opere del prefetto tutto d’un pezzo Mori mandato in tempi di regime fascio a combattere la mafia. Attenzione: nel prossimo numero di giugno 2020 di Nocturno uno speciale dedicato a Maurizio Merli, dove si parlerà, ovvio, anche di questo film.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.