25 film stasera in tv (venerdì 5 giugno 2020, tv in chiaro)

‘Camorra’ di Pasquale Squitieri

Original Sin

Repo Man

Cliccare il link per la recensione di questo sito. Alcune si riferiscono a precedenti messe in onda o all’uscita del film in sala.

Io ti salverò (Spellbound) di Alfred Hitchcock, Rete Capri, ore 21:00.
Still Alice (Oscar a Julianne Moore), Rai Movie, ore 21:10. Poi su RaiPlay.
Super 8 di J.J. Abrams, Paramount Network, ore 21:10.
All’onorevole piacciono le donne di Lucio Fulci, Cine34, ore 21:11.
Rivalutatissimo Buzzanca-movie del 1972 iretto dal maestro Lucio Fulci sulle ossessioni erotiche di un politico democristiano. Allora suscitò scandalo, oggi è un reperto di modernariato cinematografico. Basti dire che il protagonista sessuomane perseguitato da un’immagine di donna nuda (Eva Czemerys) è truccato alla Emilio Colombo. Ma si può? Il titolo integrale, forse il più lungo dell’intera storia del cinema italiano (allora si usava così, una mania lanciata dalla Wertmüller), è incredibilmente Nonostante le apparenze… e purché la nazione non lo sappia… all’onorevole piacciono le donne.
Due single a nozze – Wedding Crashers, canale 20, ore 21:11.
Original Sin, Iris, ore 21:11.
Dedicato ai cultori di Angelina Jolie, e ai suoi molti (e molte) haters. Un fosco melodramma tropicalista nella Cuba sotto dominazione spagnola, con una dark lady che si insinua nella vita di un signorotto del caffè (piantagioni e trading). Con parecchie affinità con La mia droga si chiama Julie di Truffaut. Samo, quando si gira il film, nel 2001, Angelina è ancora circonfusa di maledettismo per via della sua relazione con Billy Bob Thornton, la sua immagine non è ancora stata redenta dall’incontro-svolta con Brad Pitt e dalle multicolori adozioni. Il signore circuito e ingannato è ovviamente Antonio Banderas, cui allora andavano di default tutti i ruoli di bell’uomo ispanico di Hollywood.
La Fidélité di Andrej Zulawski, Cielo, ore 21:20.
Notti magiche di Paolo Virzì, Rai 3, ore 21:20. Poi su RaiPlay.
Sex Crimes – Giochi pericolosi di John McNaughton, Rai 4, oe 21:20. Poi anche su RaiPlay.
2 Fast 2 Furious di John Singleton, Italia 1, ore 21:30.
Il secondo della serie. Ancora bolidi ovviamente, ancora corse clandestine. Con Paul Walker ma senza Vin Diesel. Dirige il recentemente scomparso John Singleton. campione del cinema black in Hollywood.
Rombo di tuon0 (Missing in Action) con Chuck Norris, Spike, ore 21:30.
Molto anni Ottanta, molto Reagan-era. Ilprimo – è il 1983 – dei tre Mission in Action, con la star proletaria e idolo white trash Chuck Norris che torna clandestinamente in Vietnam a liberare prigionieri americani. Idea presa da Fratelli nella notte di Ted Kotcheff dell’anno prima.
Passioni e desideri di Fernando Meirelles, ai Movie, ore 22:50. Poi su RaiPlay.
Bullet in the Head di John Woo, 7Gold, ore 23:00.
Mi faccio la barca di Sergio Corbucci, Cine34, ore 23:09.
In questa tarda commedia all’italiana – è il 1980 e non è più l’età d’oro dei Risi &Monicelli – si ironizza sui nuovi edonismi, sui nuovi ricchio sboroni e ansiosi di esibire, sull’iperconsumismo in fase di eplosiome. E la barca, feticcio principe di allora, sogno di masse di aspiranti ricchi, è la protagonista diq uesto film. La vuole e se la compra, ma si feve accontentare di una taglia piccola, un dentista, mentre la moglie separata se ne sta su uno yacht ben più lussuoso di amici assi affluenti. Si converge, ovvio, su Porto Cervo, altro nito ottantesco, e saranno equivoci e disavventure fino all’hapy end. Con la coppia Johnny Dorelli-Laura Antonelli.
Dark Places, Iris, ore 23:22.
Toy Boy, un ragazzo in vendita (Spread), Tv8, ore 23:25.
10.000 A.C. di Roland Emmerich, Italia 2, ore 23:26.
Fantastico-epico-eroico ambientato in un preistoria assai improbabile con popoli oppressi, condottieri chiamati al riscatto, amori tribolati, attacchi di giganteschi animali. Una sorta di neo-Conan messo spudoratamente in scena con la solita rude visionarietà da Roland Emmerich, regista dichiaratamente gay spesso votato a film d’azione assai muscolari: apparente contraddizione che rende lui e il suo cinema quantomeno anomali e degni di uno sguardo attento. Naturalmente stroncatissimo sempre. E però guardare Emmerich, prima che parta il solito quanto tardivo recupero critico.
Lo smoking con Jackie Chan, canale 20, ore 23:30.
Jackie Chan movie, strettamente riservato ai suoi cultori. Un autista si impossessa dello smoking del suo padrone e, per via dell’eleganza (insomma), viene scambiato per una specie di James Bond. Mah.
Repo Man di Miguel Sapochnik, Italia 1, ore 23:49.
Distopico del 2010 di molte ambizioni, buon cast ma di pessimo esito al box office. Il Repo Man del titolo, sta per Repossession Man, è un Jude Law cui tocca l’infame mestiere di recuperatore di organi. Chi s’è fatto trapiantere pezzi di ricambio bio-meccanici ma non ha pagato il conto,se la dovrà vedere  on lui e con gli altri come lui. I Repo arrivano, espiantano, recuperano il prezioso organo artificiale portando alla morte l’insolvente. Oltre a Jude Law ci sono Forest Whitakwrt, Alice Braga e Carice Van Houten.
Maps to the Stars di David Cronenberg, Rai Movie, ore 0:45. Anche su RaiPlay.
Camorra di Pasquale Squitieri, Rai Storia, ore 1:00. Anche su RaiPlay.
Primo grande successo di Pasquale Squitieri – è il 1972 -, una storia di ascesa criminale all’interno della camorra dove l’ormai assestato genere di mafia Padrino-style si ibrida con il melodramma e il nascente crime-poliziottesco. Con le radici ben impiantate nelal sceneggiata. Una miscela di cui Squitieri sa dosare piuttosto bene gli igredienti; ne esce un cinema popolare di muscoli e istinti, gonfio e a tratti barocco. Il guappo Fabio Testi fa carriera all’interno della rete criminale napoletana, ma commetterà un passo falso che molto gli costerà. Cast a vederlo oggi pazzesco. Con Testi ci sono Raymond Pellegrin, Charles Vanel, Lila Brignone, Enzo cannavale e perfino Jean Seberg. Siamo dalle parti del culto. Due anni dopo Squitieri traccerà un altro ritratto di camorra andando alle scaturigini del fenomeno con I guappi. In certi passaggi di Camorra sembra perfino di intravedere un qualcosa del futuro, mitologico Scarface di De Palma.
Decameroticus, Cine34, ore 1:02.
Cosmos di Andrej Zulawski, Rai 2/Fuori orario, ore 1:15. Poi su RaiPlay.
The Prestige di Christopher Nolan, Iris, ore 1:27.
La via lattea di Luis Buñuel, Rai 3/Fuori orario, ore 2:50. Anche su RaiPlay.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.