Venezia Festival 2020. LA MIA CLASSIFICA FINALE dei film del concorso

In Between Dying

Tutto i 18 film del concorso sono stati proiettati. Domani – sabato 12 – a partire dalle 19 verranno consegnati i premi. Questa è la mia classifica personale, non leprevisioni sul palmarès.

1) In Between Dying (Səpələnmiş Ölümlər Arasında) di Hilal Baydarov. Voto 8 e mezzo
2) Khorshid (Sole) di Majid Majidi. Voto 8
3) Quo Vadis, Aida? di Jasmila Žbanić. Voto tra il 7 e l’8
4) The World to Come di Mona Fastvold. Voto 7 e mezzo
5) Nuevo Orden di Michel Franco. Voto 7 e mezzo
6) Spy No Tsuma (Moglie di una spia) di Kiyoshi Kurosawa. Voto 7 e mezzo
7) Pieces of a Woman di Kornél Mundruczó. Voto 7 e mezzo
8) The Disciple di Chaitanya Tamhane. Voto 7+
9) Nomadland di Chloé Zhao. Voto 7
0) Dorogie Tovarischi! (Cari compagni!)
di Andrei Konchalovsky. Voto 7
11) Laila in Haifa di Amos Gitai. Voto 7
12) Miss Marx di Susanna Nicchiarelli. Voto tra il 6 e il 7
13) Amants di Nicole Garcia. Voto 6
14) Le sorelle Macaluso di Emma Dante. Voto 5
15) Sniegu Juz Nigdy Nie Bedzie (Non cadrà mai più la neve) di Małgorzata Szumowska, Michał Englert. Voto 4 e mezzo
16) Notturno di Gianfranco Rosi. Voto 4 e mezzo
17) Padrenostro di Claudio Noce. Voto 4
18) Und Morgen Die Ganze Welt (E domani il mondo intero) di Julia von Hinz. Voto 3

Questa voce è stata pubblicata in anticipazioni, cinema, classifiche, Container, Dai festival, festival, film e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.