Un film imperdibile stasera in tv: ZODIAC di David Fincher (lun. 15 marzo 2021)

Zodiac di David Fincher, Iris, ore 23:56.
45089_galSecondo una classifica stilata da IndieWire, il miglior film di sempre di David Fincher e però non si era ancora visto su Netflix il suo  Mank: ne approfitto per dire che a me è molto piaciuto e che è più un film sulla fascinazione ambivalente esercitata dagli uomini forti sugli intellettuali – in questo caso del tycoon W.R. Hearst sullo sceneggiatore Herman Mankiewiez – che sulla vera paternità di Quarto potere come si è fin tropo scritto). Bello ma non così amato, Zodiac, almeno in Italia, dove la critica dei salotti buoni l’ha ignorato o liquidato come uno dei tanti noiracci di serie inferiore. Ma Fincher è un autore, uno con una visione di cinema, tra i più bravi oggi a immergersi nel – e restituirci il – torbido e il malsano. Con Zodiac torna nel 2007 a raccontare un serial killer, come già aveva fatto nel film che lo aveva lanciato, Seven. Solo che stavolta l’assassino appartiene alla cronaca nera americana, anzi nerissima, è l’uomo che terrorizzò la San Francisco fine anni Sessanta uccidendo e lasciando messaggi in codice in segno di sfida e spregio (le sue imprese avrebbero ispirato di lì a poco il primo Dirty Harry di Clint Eastwood, Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo). Film cupo, duro, anche malato, forse il più ambizioso di Fincher ma non il preferito dal pubblico, nonostante la presenza di tre attori di prima fascia come Robert Downey jr, Mark Ruffalo e Jake Gyllenhaal. Da recuperare. Gran ricostruzione d’epoca. Script di James Vanderbilt di cui si sarebbe poi visto Truth con Cate Blanchett, da lui sceneggiato e diretto.40270_gal

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.