Film da non perdere stasera in tv: IN LICENZA A PARIGI di Blake Edwards (mart. 13 aprile 2021)

In licenza a Parigi (The Perfect Furlough) di Blake Edwards, 1958. Tv2000, ore 21:13, martedì 13 aprile 2021.
Dal remoto 1958 riaffiora un Blake Edwards dei meno noti, non così visto (specie sulle nostre tv), il che lo rende davvero imperdibile. Con la coppia di massimo successo sullo schermo, e allora anche nella vita, Tony Curtis-Janet Leigh, cui si aggiunge quale maliarda Linda Cristal. Blake Edwards merita sempre la visione, anche quando si tratti di film meno celebrati come In licenza a Parigi, per come continua la tradizione della commedia brillante e cinica aperta da Ernst Lubitsch e consolidata da un altro dei germanofoni approdati a Hollywood , Billy Wilder. Tradizione di cui BE resta l’ultimo vero rappresentante (ma la sua retrospettiva annunciata a Locarno due anni fa e poi saltata e rinviata che fine avrà mai fatto?). In licenza a Parigi (in originale La licenza perfetta), anche se è uno dei suoi primi film, ha dentro già parecchio dell’Edwards più tardo e maggiore: l’assoluto controllo dei meccanismi narrativi di un genere che non ammette sfasature e cadute di ritmo come la commedia, lo sguardo irriverente fino alla dissacrazione verso istituzioni come l’esercito e la famiglia, la sessualità come elemento anarchico e destrutturante l’ordine privato e pubblico, la fluidità dei ruoli sessuali o almeno della loro rappresentazione. Con una trama di leggera, sorridente amoralità, l’amoralità come gesto di libertà che era dei grandi seduttori settecenteschi. I 100 soldati dell’esercito americano stanziati in una base artica stanno diventando un problema. Dopo un anno di isolamento e assenza di ogni divertimento sono ai limiti del crollo nervoso. O, peggio, della rivolta. Sicché i vertici cercano di correre ai ripari. Che fare? La soluzione arriva da una tenente psicologa di nome Vicky Loren (come Sofia!): si lancerà una lotteria tra i soldati, chi di loro verrà estratto godrà di una licenza di tre settimane a Parigi in compagnia di una assai sexy star latinoamericana, Sandra Roca. Godrà il fortunato, ma godranno anche tutti gli altri identificandosi in lui, vedendo realizzati attraverso di lui anche i propri sgni e desider. Ecco il vincitore, il caporale Paul Hodges, partire per Parigi scortato e tenuto sotto controllo dalla severa tenentessa Vicky. Naturalmente cercherà di conquistare Sandra la bomba del sesso argentina, naturalmente le cose andranno in tutt’altro modo. Tony Curtis fa Tony Curtis, Janet Leigh è la rigida signora in divisa, quasi una citazione della Greta Garbo a Parigi del lubitschiano Ninotchka. Il lato da tenere d’occhio è la strana coppia formata dal sottoposto, il caporale, e dal superiore, la signora tenente, per come Edwards sbeffeggia e sabota dall’interno la rigidità dei ruoli maschile e femminile.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Film da non perdere stasera in tv: IN LICENZA A PARIGI di Blake Edwards (mart. 13 aprile 2021)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.