18 FILM stasera in tv (8 altamente consigliati) – martedì 4 maggio 2021

Salt and Fire

Rise of the Legend

Cliccare il link per la recensione di questo sito.
*  altamente consigliato

Finché c’è guerra c’è speranza di Alberto Sordi, Cine34, ore 21:05.
Transcendence, Rai Movie, ore 21:10. E su RaiPlay.
Sci-fi thriller del 2014 di alte ambizioni e però disastrosi effetti al box office, uno dei molti flop degli ultimi anni con protagonista Johnny Depp. Uno scienziato che lavora sull’intelligenza artificiale viene ucciso da un gruppo di guerriglieri antitecnologici. Ma la vedova farà impiantare il cervello del marito in un computer, e da quell’innesto nascerà una super mente connessa attraverso la rete con tutto il mondo, e in grado di dominarlo.
John Rambo di Sylvester Stallone, Canale 20, ore 21:11.
Quarto e assai tardivo – siamo nel 2008 – episodio della saga rambesca. Con Stallone davanti e dietro la macchina da presa. Stavolta ecco un Rambo ritiratosi, ma perché?, nelle foreste birmane: si ritroverà coinvolto nella sporca guerra tra il regime militare e la minoranza oppressa dei Karen. E si darà da fare come sa fare lui. Nota: i famigerati militari birmani son tornati alpotere da poco con l’ennesimo coup d’état e da quelle disgraziatissime parti è più che mai oppressione.
Il grande sentiero di John Ford, Iris, ore 21:11.*
Bulli e pupe di Joseph L. Mankiewicz, Tv 2000, ore 21:13. *
Eddie the Eagle – Il coraggio della follia, Rai 5, ore 21:15.
La strana ma vera storia di Eddie Edwards, mattocco inglese che si mise in testa – correvano gi anni Ottanta – di partecipare alle Olimpiadi, però quelle d’inverno, nel salto (con sci) dal trampolino, disciplina in cui nessun suo connazionale si era più decoubertianamente cimentato da molti decenni. L’appuntamento è a Calgary, Canada, e lui lotta contro tutti per esserci. Naturalmente ci sarà, come vuole la retorica à la Rocky. Il film è del 2017, non così vetusto, da noi non se l’è visto nessuno ma sul mercato anglofono ha trovato i suoi estimatori: anche per via del cast che allinea un Taron Egerton non ancora consacratosi quale Elton John in Rocket Man, il divo venuto da down under Hugh Jackman e il Christopher Walken di tanto bel cinema. English madness miscelata a un’epica da Chariots of Fire, anche se, massì spoileriamo, Eddie non vincerà la medaglia d’oro (e neanche quella d’argento o di bronzo). Solo per appassionati del genere. O meglio del cinema sportivo in versione british (non mi ci metto nel gruppo).
Masterminds – I geni della truffa, Italia 2, ore 21:15.
Heist movie con derive nel comedy e cast di rispetto: Zach Galfianakis, Owen Wilson, Kristen Wiig e Jason Sudeikis. Eppure al box office non ha funzionato.
Papillon (il remake), Rai 4, ore 21:20.
Il giro del mondo in 80 giorni (il remake), Cielo, ore 21:20.
Meglio non cadere nel passatismo andando a rimpiangere il mitico colosso anni Cinquanta con David Niven e l’esotico Sabu, meglio mettersi di fronte a questo remake del 2004 senza pregiudizi e pure senza troppe aspettative. Il sempre notevole Steve Coogan è Phileas Fogg, Jackie Chan (ebbene sì!) il suo assistente e problem solver Passepartout. Ma ci sono anche Cécile de France, Kathy Bates, Jom Broadbent, Schwarzenegger. Magari ci si diverte.
The Call, Nove, ore 21:25.
Ennesimo titolo del nutrito e glorioso filone (il cui atto fondativo può essere ritenuto il remoto Il terrore corre sul filo di Anatole Litvak) del thriller telefonico. Qui una centralinista, l’improbabile Halle Berry, raccoglie una chiamata-SOS da una ragazzina tenuta prigioniera in una macchina. Ce la farà a salvarla?
Rise of the Legend di Roy Hin Yeung Chow, canale 20, ore 23:15.
Wuxia made in Hong Kong del 2014 (se si pensa a cos’era il cinema ai tempi della città ancora autonoma e non pechinizzata viene il magone) con il solito eroe virtuoso di kung-fu implicato in una faida tra bande. Siamo a Canton nel secondo Ottocento e la trama e lo sfondo storico sono l’occasione e l’innesco di una serie di acrobatici combattimenti, come esige il genere.
Salt and Fire di Werner Herzog, Rai Movie, ore 23:25. E su RaiPlay.
Polvere di stelle di Alberto Sordi, Cine34, ore 23:25. *
Tom Horn con Steve McQueen, Iris, ore 23:58. *
Ip Man 3, Rai 4, ore 0:00.
Il terzo della serie assai riuscita e di gran successo popolare, non solo in Asia, su vita avventurosa e opere del leggendario maestro di arti marziali alla cui scuola, si dice, molto apprese anche Bruce Lee. Partecipazione si immagina ben retribuita di Mike Tyson.
I recuperanti di Ermanno Olmi, Rai Movie, ore 1:10. E su RaiPlay. *
Requiem for a Dream di Darren Aronofsky, Iris, ore 1:45. *
L’impossibilità di essere normale di Richard Rush, Rai Movie, ore 2:55. *

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.