Archivi categoria: Dai festival

Cannes 2019. Recensione: IL TRADITORE, un film di Marco Bellocchio. La versione di Buscetta

Il traditore, un film di Marco Bellocchio. Con Pierfrancesco Favino, Luigi Lo Cascio, Maria Fernanda Candido, Nicola Calì, Fabrizio Ferracane, Fausto Russo Alesi. Compétition. Dopo tanti film fuori da ogni medietà Marco Bellocchio si misura con il genere, con il … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2019. Recensione: ROUBAIX, UNE LUMIÈRE (Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Un noir bressoniano

Roubaix, une lumière (Roubaix, una luce; titolo inglese: Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Léa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz. Compétition. Desplechin torna nella sua Roubaix, Francia estremo nord, per quello che si presenta come un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Cannes 2019. Recensione: LE JEUNE AHMED (Il giovane Ahmed), un film dei fratelli Dardenne. No, non è islamofobia

Le Jeune Ahmed (The Young Ahmed; Il giovane Ahmed), un film di Luc e Jean-Pierre Dardenne. Con Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriel Akheddiou, Victoria Bluck, Claure Bodson. Compétition. Tra i maestri in concorso i Dardenne son stati gli unici … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Cannes 2019. Recensione: LITTLE JOE, un film di Jessica Hausner. Il fiore del male

lLittle Joe di Jessica Hausner. Con Emily Beecham, Ben Whishaw, Kerry Fox, Kit Conner. Compétition. Un distopico assai autoriale, di quel rigore e austerità che sono del cinema della sua regista, la Jessica Hausner di Lourdes e Amour fou. Uno … Continua a leggere

Pubblicato in a latere, cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2019. La Palma e gli altri premi: è stata la strage dei grandi (e la vittoria dei nuovi)

E così anche stavolta Pedro Almodóvar è stato fottuto. Scusate l’espressione rude, ma non saprei come dire meglio quanto è successo stasera in sede di premiazione di Cannes 72. Neanche quest’anno, che pure ha portato in concorso il suo film … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, premi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento