Archivi tag: alessandra mastronardi

Recensione: LIFE. Quando James Dean diventò un’icona

Life, un film di Anton Corbijn. Con Dan DeHaan, Robert Pattinson, Joel Edgerton, Ben Kingsley, Alessandra Mastronardi. Quando il fotografo Dennis Stock realizzò con James Dean uno shooting destinato a diventare leggenda. Il film ricostruisce la difficile nascita di quelle … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: LIFE. Quando James Dean divenne un’icona (dalla Berlinale 2015)

Life, un film di Anton Corbijn. Con Dan DeHaan, Robert Pattinson, Joel Edgerton, Ben Kingsley, Alessandra Mastronardi. Presentato al Berlino Film Festival 2015, sezione Berlinale Special Gala. Quando il fotografo Dennis Stock realizzò con James Dean uno shooting destinato a … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Reecensione: OGNI MALEDETTO NATALE. L’anti-cinepanettone è servito

Ogni maledetto Natale, un film di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo. Con Alessandro Cattelan, Corrado Guzzanti, Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Francesco Pannofino, Laura Morante, Alessandra Mastronardi, Caterina Guzzanti. Mentre torna clamorosamente con Ma tu di che segno 6? il … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: AMICI COME NOI (ebbene sì, io mi sono divertito)

Amici come noi, di Enrico Lando. Con Pio D’Antino e Amedeo Grieco (Pio & Amedeo), Alessandra Mastronardi, Massimo Popolizio, Maria Di Biase, Alessandra Sarno, Annarita Del Piano, Giovanni Mancini. Con la partecipazione dei Modà. Produce la TaoDue di I soliti … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione in anteprima. TO ROME WITH LOVE di Woody Allen è pieno di cliché sull’Italia, eppure funziona (incredibilmente)

Come ci si aspettava, il film romano di Woody Allen è una galleria di stereotipi sul nostro paese, con quattro storie che non si intrecciano mai e qua e là pure un po’ sgangherate. Eppure, nonostante tutto (e lo dico … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, film, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti