Archivi tag: bruno ganz

Festival di Berlino 2017. Recensione: THE PARTY di Sally Potter. E la cena tra amici diventa guerra totale

The Party, un film di Sally Potter. Con Kristin Scott Thomas, Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cherry Jones, Emily Mortimer, Cillian Murphy. Competizione. Come in Carnage e vari succedanei, anche in questo film divertente e perfido al punto giusto la morale, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

(al cinema) HEIDI, la recensione. Ebbene sì, un film dignitoso

Heidi, regia di Alain Gsponer. Con Bruno Ganz, Anuk Steffen, Katharina Schttler, Jella Haase. Certo, questo film tedesco è il prodotto buonista e la fabbrica di lacrime che deve essere, e però ha il merito di recuperare un qualcosa del … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: REMEMBER. La Shoah diventa un revenge-movie, con un gran colpo di scena

Remember, un film di Atom Egoyan. Con Christopher Plummer, Martin Landau, Bruno Ganz, Jürgen Prochnow. Il dopo-Shoah diventa un revenge movie. Un ultraottantenne sopravvissuto ad Auschwitz va a cercare l’aguzzino che sterminò la sua famiglia. Con l’obiettivo di ucciderlo. Un … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Mostra di Venezia 2015. Recensione: REMEMBER. La Shoah diventa un revenge-movie (con un clamoroso colpo di scena)

Remember, un film di Atom Egoyan. Con Christopher Plummer, Martin Landau, Bruno Ganz, Jürgen Prochnow. Concorso. Il dopo-Shoah diventa un revenge movie. Un ultraottantenne sopravvissuto ad Auschwitz va a cercare l’aguzzino che sterminò la sua famiglia. Con l’obiettivo di ucciderlo. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Al cinema: IN ORDINE DI SPARIZIONE (recensione). Torna il noir scandinavo, con un sovrappiù di grottesco

In ordine di sparizione (Kraftidioten), un film di Hans Petter Moland. Con Stellan Skarsgård, Bruno Ganz, Pål Sverre Hagen, Birgitte Hjort Sørensen, Anders Baasmo Christiansen, Gard B. Eidsvold. Norvegia. Un brav’uomo cui alcuni loschi narcotrafficanti han fatto fuori il figlio, … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti