Archivi tag: denis ménochet

Berlinale 2019. Recensione: GRÂCE À DIEU (Grazie a Dio) di François Ozon: a oggi film migliore del festival. Raccontare la pedofilia nella Chiesa senza la rozzezza di Spotlight

Grâce à Dieu (By the Grace of God), un film di François Ozon. Con Melvil Poupaud, Denis Ménochet, Swann Arlaud, Eric Caravaca, Bernard Verley, Josiane Balasko. Competition. Il grande eclettico Ozon ci spiazza ancora una volta affrontando e adottando i … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

(al cinema) Recensione: L’AFFIDO, un film di Xavier Legrand. Il più sopravvalutato dell’anno?

L’affido (Jusqu’à la garde) di Xavier Legrand. Con Denis Ménochet, Léa Drucker, Thomas Gioria, Mathilde Auneveux. Presentato a Venezia 2017, dove ha vinto il Leone d’argento per la migliore regia e il Premio Opera prima ‘Luigi De Laurentiis’. Al cinema … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Venezia 74. Recensione: JUSQU’A LA GARDE di Xavier Legrand. Uno dei film più sopravvalutati del concorso (due premi, ma come si fa?)

Jusqu’à la garde (Custody) di Xavier Legrand. Con Denis Ménochet, Léa Drucker, Thomas Gioria, Mathilde Auneveux. Concorso Venezia 74. Vincitore del Leone d’argento – Premio per la migliore regia e del Premio Venezia Opera prima ‘Luigi De Laurentiis’. Si è … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 6 commenti