Archivi tag: festival di cannes 2019

Cannes 2019. Recensione: ROUBAIX, UNE LUMIÈRE (Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Un noir bressoniano

Roubaix, une lumière (Roubaix, una luce; titolo inglese: Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Léa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz. Compétition. Desplechin torna nella sua Roubaix, Francia estremo nord, per quello che si presenta come un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Cannes 2019. Recensione: LE JEUNE AHMED (Il giovane Ahmed), un film dei fratelli Dardenne. No, non è islamofobia

Le Jeune Ahmed (The Young Ahmed; Il giovane Ahmed), un film di Luc e Jean-Pierre Dardenne. Con Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriel Akheddiou, Victoria Bluck, Claure Bodson. Compétition. Tra i maestri in concorso i Dardenne son stati gli unici … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Cannes 2019. Recensione: LITTLE JOE, un film di Jessica Hausner. Il fiore del male

lLittle Joe di Jessica Hausner. Con Emily Beecham, Ben Whishaw, Kerry Fox, Kit Conner. Compétition. Un distopico assai autoriale, di quel rigore e austerità che sono del cinema della sua regista, la Jessica Hausner di Lourdes e Amour fou. Uno … Continua a leggere

Pubblicato in a latere, cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2019. Recensione: PARASITE (Parassita), un film di Bong Joon-ho. Lotta di classe in forma di black comedy coreana

Parasite (Gisaengchung) di Bong Joon-ho. Con Song Kang-Ho, Sun Kyun Lee, Yeo Jeong Cho, Woo Shik Choi. Compétition. Sud Corea. Una famiglia di proletari degli slums si insedia con truffe e inganni nella villona di un riccastro. Come parassiti divoreranno … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Cannes 2019. Recensione: PORTRAIT DE LA JEUNE FILLE EN FEU, un film di Céline Sciamma. Storia di Marianne e Heloïse

Portrait de la jeune fille en feu (Ritratto della fanciulla in fiamme), un film di Céline Sciamma. Con Adèle Haenel, Noémie Merlant, Valeria Golino, Luàna Barjami. Compétition. Nel Settecento, in un castello in Bretagna. In questo ambiente protoromantico e un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento