Archivi tag: film festival

Berlinale 2019. Recensione: SYSTEMSPRENGER (System Crasher), un film di Nora Fingscheidt. Se questo è il cinema al femminile

Systemsprenger (System Crasher), un film di Nora Fingscheidt. Con Helena Zengel, Albrecht Schuch, Lisa Hagmeister. Competition. Storia di Benni, bambina parecchio tomboy e assai selvaggia. Soggetta a crisi esplosive di violenza. Nessuno sa come trattarla e curarla. Un film che … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Venezia 2017. Recensione: NO DATE, NO SIGNATURE, il film dell’iraniano Vahid Jalilvand premiato due volte a Orizzonti

No Date, No Signature (Bedoune Tarikh, Bedoune Emza), un film di Vahid Jalilvand.  Con Navid Mohammadzadeh, Amir Agha’ee, Hediyeh Tehrani, Zakiyeh Behbahani. Iran, 2017. Presentato a Venezia 2017 nella sezione Orizzonti, dove ha vinto due premi: quello di miglior attore … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Venezia 2016. I FAVORITI a poche ore dal Leone

Dopo un concorso non esaltante – e usiamo un garbato eufemismo perché i film impresentabili hanno superato il livello di guardia e la quota fisiologicamente consentita a ogni festival – eccoci al gran finale di questa mostra, la proclamazione del … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Festival di Locarno 2016. Recensioni: l’argentino EL AUGE DEL HUMANO; il greco AFTERLOV

El Auge del Humano (L’apogeo dell’umano), di Eduardo Williams. Con Sergio Morosini, Shine Marx, Domingos Marengula. Concorso Cineasti del presente. Voto 5 e mezzo Vogliamo dai festival il cinema che ancora non c’è, il cinema futuro, il cinema mai visto? … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Locarno Festival 2015. Recensione: SOUTHPAW. Caduta e resurrezione di un pugile-martire di nome Billy

Southpaw, di Antoine Fuqua. Con Jake Gyllenhaal, Rachel McAdams, 50 Cent. Piazza Grande. Tutto già visto, tutto già raccontato in decine, centinaia di altri film e narrazioni sulla boxe. Billy ha tutto, è al vertice, è campione del mondo. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti