Archivi tag: wang quan’an

Berlinale 2019. Recensione: ÖNDÖG, un film di Wang Quan’an. Una donna nelle steppe mongole

Öndög un film di Wang Quan’an. Con Dulamjav Enkhtaivan, Aorigeletu, Norovsambuu Batmunkh, Gangtemuer Arild. Competition. Molto applaudito dal pubblico, molto amato dai critici. Un film mongolo (ma il regista è cinese, già vincitore di un Orso d’oro a Berlino) dallo … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Berlinale 2012/ Recensione. BAI LU YUAN (WHITE DEER PLAIN), un Novecento in versione cinese

Fate conto un Novecento di Bertolucci, però in versione Far East. Dall’alba del Ventesimo secolo fino all’avvento del Maoismo, i grandi eventi che hanno cambiato la Cina visti attraverso le storie, le passioni, i personaggi di un piccolo villaggio. Un … Continua a leggere

Pubblicato in festival, film, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento