Film imperdibile stasera in tv e su RaiPlay: UN FIUME CHIAMATO TITAS di Ritwik Ghatak (sabato 14 agosto 2021)

Un fiume chiamato Titas di Ritwik Ghatak (1973), Rai 3, or 0:45. Sabato 14 agosto 2021. Anche su RaiPlay.
La notte (di Fuori orario) corre sul fiume. Con due film fluviali, letteralmente e non solo. Si prosegue con Still Life di Jia Zhangke, si comincia con questo assai meno conosciuto Un fiume chiamato Titas, opera di un regista indiano di nome Ritwik Ghatak considerato un titano del cinema del suo paese (leggere quanto scrive di lui Deepa Mehta) e che con questo film realizza un’opera monumentale, epica, tutta dalla parte degli ultimi. Con uno sguardo insieme osservativo e profondamente partecipe, mescolando cinema del reale e narrativizzazione, Ghatak racconta la gente e le storie che nascono e si dissolvono sulle acque del Titas, fiume del Bangla-desh, e sulle sue rive, un mondo arcaico e cristallizzato in procinto di essere travolto dall’occidentalizzazione. Spesso i critici e storici del cinema accostano Ghatak a Satyajit Ray, totem del cinema del subcontinente asiatico, ma chissà se lui, spirito libero e tormentato, sarebbe d’accordo.

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film, film in tv e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.