14 film stasera in tv – venerdì 6 marzo 2020, tv in chiaro

Elizabeth

Sacha_7594.NEF

Cliccare il link per la recensione di questo sito.

I ponti di Madison County di Clint Eastwood, Iris, ore 21:00.
Snowden di Oliver Stone, Rai Movie, ore 21.10.
150 milligrammi di Emmanuelle Bercot, Tv2000, ore 21:10.
Elizabeth di Shekhar Kapur, la5, ore 21:10.
Son de Mar di Bigas Luna, Cielo, ore 21:15.
Suffragette di Sarah Gavron, Rai 3, ore 21.20.
Fury di David Ayer, Rai 4, ore 21:20.
Assassination di Peter Hunt, Spike, ore 21:30.
Tardo Bronson-movie del 1987 nel quale il divo faccia-di pietra si ritaglia la parte a lui assai congeniale di un boduguard chiamato alla Casa Bianca per proteggere la first lady. Si renderà conto che qualcuno la vuole uccidere e quel qalcuno, sospetta la fedele guardia del corpo, è molto, molto vicino a lei. Con Jill Ireland, che di Brosnan era la moglie.
I due capitani di Rudolph Maté, 7Gold, ore 23:00.
Western del 1955 che gode di una certa consderazione critica, con Fred McMurray e la star nascente Charlton Heston incaricati dal governo di esplorare la Louisiana appena acquistata dalla Francia. Si ritroveranno in mezzo a una guerra tra clan nativoamericani rivali. Con una storia tra Charlton Heston e una ragazza di una delle tribù in conflitto, il che colloca il film tra i primi a porre la questione degli amori interetnici. Diretto da Rudolph Maté, già assistente di Karl Freud, già aiuto operatore sul set di La passione di Giovanna d’Arco di Dreyer: uno dei tanti réfugé mitteleuropei (era nato a Cracovia in una famiglia ebraica) a Hollywood.
Parto col folle di Todd Phillips, Italia 2, ore 23:20.
La spia di Anton Corbijn, Rai Movie, ore 23:35.
Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno, Tv8, ore 23:45.
Ottimo risultato al botteghino – correva l’anno cinematografico 2011/12 – per Paola Cortellesi. La quale, diretta da Massimiliano Bruno, interpreta una riccastra dai modi arroganti che precipita di colpo nella povertà: tutta colpa di un marito dai loschi traffici che finisce con l’inguaiarla. Nella necessità di trovare in poco tempo un bel po’ di soldi sennò le tolgono l’affidamento dei figli, ecco che si mette senza troppa convinzione a fare la escort. Sarà un inaspettato successo di mercato. Finché naturalmente si innamorerà di un brav’uomo che nulla sa, e potete immaginare i qui pro quo ecc. Commedia come si dice amarognola che si regge tutta sulla performer Cortellesi, bravissima con una qualche tendenza a strafare e debordare. Raoul Bova è l’amato. Grande Anna Foglietta quale maestra di prostituzione.
Space Cowboys di Clint Eastwood, Iris, ore 23:55.
The Woman Who Left di Lav Diaz, Rai 3 (Fuori Orario), ore 1:20

Questa voce è stata pubblicata in cinema, Container, film e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.