Archivi categoria: recensioni

Venezia Film Festival 2020. Recensione: HOPPER/WELLES, un film ritrovato di Orson Welles. Uno dei vertici della Mostra

HOPPER/WELLES di Orson Welles. Interpreti: Dennis Hopper, Orson Welles. Durata 131′. Presentato a Venezia 77 Fuori concorso. I materiali lasciati disordinatamente, e con massima sprezzatura, dietro di sé da Orson Wells e oggi recuperati religiosamente, continuano a sorprenderci. Nel 1970 … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Recensione: LACCI, un film di Daniele Luchetti. Storia di un matrimonio (all’italiana)

Lacci, un film di Daniele Luchetti. Con Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno, Linda Caridi, Adriano Giannini. In sala da giovedì 1 ottobre 2020 distribuito da 01. Per un po’ sembra l’ennesima versione local del … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Recensione: ROUBAIX, UNE LUMIÈRE, un film di Arnaud Desplechin. Un noir bressoniano

Roubaix, une lumière (Roubaix, una luce; titolo inglese: Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Léa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz. In sala da giovedì 1 ottobre 2020 distribuito da No.Mad Entertainment. Recensione scritta dopo la proiezione … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: CARELESS CRIME (Jenayat-e bi neghat), un film di Shahram Mokri. Iran 1978, oggi

Careless Crime (Jenayat-e bi neghat) di Shahram Mokri. Con Babak Karimi, Razieh Mansouri, Abolfazi Kahani, Mohammad Sarebani. Iran. Sezione Orizzonti. Il più audace dei registi iraniani, Shahram Mokri (resta indelebile nel ricordo dei cinéphile il suo Fish & Cat, un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: THE WASTELAND (Dashte Khamoush), un film di Ahmad Bahrami. Una rivelazione. Il giusto vincitore di Orizzonti

The Wasteland (Terra desolata – Dashte Khamoush) di Ahmad Bahrami. Con Ali Bagheri, Farrokh Nemati, Mahdieh Nassaj, Touraj Alvand, Majid Farhang. Iran. Sezione Orizzonti. Tutti folgorati da questo film iraniano cui poi la giuria presieduta da Claire Denis ha assegnato … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento