Archivi categoria: recensioni

Recensione: I MORTI NON MUOIONO (The Dead Don’t Die), un film di Jim Jarmusch. I soliti zombi

I morti non muoiono (The Dead Don’t Die) di Jim Jarmusch. Con Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton, Chloe Sevigny, Danny Glover, Iggy Pop, Tom Waits, Steve Buscemi, Selena Gomez. Al cinema da giovedì 13 giugno. Recensione scritta dopo la … Continua a leggere

Pubblicato in a latere, al cinema, cinema, Container, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Recensione: CLIMAX, un film di Gaspar Noé. Ritorno a Dioniso (in un film imperdibile)

Al cinema da giovedì 13 giugno 2019 distribuito da Europictures. Recensione scritta dopo la presentazione del film a Cannes 2018 alla Quinzaine des Réalisateurs. Climax Di Gaspar Noé. Con Adrien Sissoko, Alaia Alsafir, Alexandre Moreau, Alou Sidibe, Ashley Biscette, Claude … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cinema, Container, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2019. Recensione: IL TRADITORE, un film di Marco Bellocchio. La versione di Buscetta

Il traditore, un film di Marco Bellocchio. Con Pierfrancesco Favino, Luigi Lo Cascio, Maria Fernanda Candido, Nicola Calì, Fabrizio Ferracane, Fausto Russo Alesi. Compétition. Dopo tanti film fuori da ogni medietà Marco Bellocchio si misura con il genere, con il … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Cannes 2019. Recensione: ROUBAIX, UNE LUMIÈRE (Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Un noir bressoniano

Roubaix, une lumière (Roubaix, una luce; titolo inglese: Oh Mercy!), un film di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Léa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz. Compétition. Desplechin torna nella sua Roubaix, Francia estremo nord, per quello che si presenta come un … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Cannes 2019. Recensione: LE JEUNE AHMED (Il giovane Ahmed), un film dei fratelli Dardenne. No, non è islamofobia

Le Jeune Ahmed (The Young Ahmed; Il giovane Ahmed), un film di Luc e Jean-Pierre Dardenne. Con Idir Ben Addi, Olivier Bonnaud, Myriel Akheddiou, Victoria Bluck, Claure Bodson. Compétition. Tra i maestri in concorso i Dardenne son stati gli unici … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti