Archivi tag: recensione

Venezia Film Festival 2020. Recensione: NOTTURNO, un film di Gianfranco Rosi. Siria, Iraq, Daesh

Notturno, un documentario di Gianfranco Rosi. Concorso Venezia 77. Pornografia del dolore? Così si sussurra e si grida di indignazione nei commenti veneziani a proposito del nuovo film di Gianfranco Rosi, già Leone d’oro per Sacro GRA. Francamente, credo che … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: NEVER GONNA SNOW AGAIN (Non cadrà mai più la neve) di Małgorzata Szumowska e Michał Englert. Teorema a Varsavia (ma senza il genio di Pasolini)

Never gonna snow again (Non cadra mai più la neve; titolo originale in polacco Śniegu już nigdy nie będzie) di Małgorzata Szumowska e Michał Englert. Con Alec Utgoff, Maja Ostaszewska, Agata Kulesza, Weronika Rosati, Katarzyna Figura, Andrzej Chyra. Concorso Venezia … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: THE WORLD TO COME, un film di Mona Fastvold. Storia di Tallie e Abigail

The World to Come di Mona Fastvold. Con Katharine Waterston, Vanessa Kirby, Casey Affleck, Christopher Abbott. Concorso Venezia 77. Stato di New York, prima metà dell’Ottocento. In una fattoria sprofondata in una valle solitaria vivono Dyer e l’inquieta moglie Abigail. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, Imperdibili, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: CARI COMPAGNI! (Dorogie Tovarischi!), un film di Andrei Konchalovsky. Rivolta ai tempi dell’Unione Sovietica

Cari Compagni! (Dorogie Tovarischi!) di Andrei Konchalovsky. Con Julia Vysotskaya, Vladislav Komarov, Andrei Gusev, Yulia Burova, Sergei Erlish. Concorso Venezia 77. Giugno 1962, era krusheviana. Nella regione del Don scendono in sciopero gli operai di una fabbrica di locomotive, seguiti … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: PADRENOSTRO di Claudio Noce. Delusione italiana

Padrenostro di Claudio Noce. Con Pierfrancesco Favino, Barbara Ronchi, Mattia Garaci, Francesco Gheghi. Concorso Venezia 77. Ritorno agli anni Settanta, i peggiori della nostra vita. L’agguato di un gruppo armato rivoluzionario a un magistrato ripercorso dal punto di vista del … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento