Archivi tag: festival

Venezia Festival 2020. Recensione: AMANTS, un film di Nicole Garcia. Noir a tre

Amants di Nicole Garcia, con Stacy Marrtin, Pierre Niney, Benoît Magimel. Concorso Venezia 77. Noir con triangolo, con torsioni e sviluppi imprevedibili. Film non proprio da festival impaginato con il solito chic da sfilata parigina da Nicole Garcia regista. E … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: NIGHT IN PARADISE, un film di Park Hoon-jung. Il cinema coreano non delude mai

Night in Paradise (Nak-Won-Eui-Bam) di Park Hoon-jung. Con Eom Tae-goo, Jeon Yeo-been, Cha Seoung-won, Lee Ki-young, Park Ho-san. Fuori concorso. Come in un Melville trasportato nella Corea contemporanea. Un giovane gangster duro e tosto ma dal cuore puro parte per … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia Festival 2020. Recensione: MILA (Mele), un film di Christos Nikou. Scuola Lanthimos

Mila (Mele) di Christos Nikou. Con Aris Servetalis, Sofia Georgovasili, Anna Kalaitzidou, Argyris Bakirtzis. Orizzonti. Sembra di tornare al primo Lanthimos di Dogtooth e Alpis con questo Mila del talentuosissimo Christos Nikou. Una strana epidemia rende smemorate masse di persone. … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Venezia il giorno prima. Molecole, maschere e un mostro di nome Boxol

Citando il più illustre dei Viaggiatori (non responsabile di miliardi di imitazioni malriuscite e wannabe-esche): che ci faccio qui? Anche: chi me l’ha fatto fare? Perché venire a Venezia al primo festival “in presenza” dell’era che si vorrebbe post Covid … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Container, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Berlinale 2020. Recensione del fim vincitore THERE IS NOT EVIL di Mohammad Rasoulof

There Is No Evil (Sheytan vojud nadarad) di Mohammad Rasoulof. Orso d’oro alla Berlinale 2020. Arrivato per ultimo in concorso e subito schizzato in testa alla lista dei possibili Orsi. E difatti Orso d’oro è stato questa sera, dopo aver … Continua a leggere

Pubblicato in cinema, Dai festival, festival, film | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti